LUIGI TOSTI

Poeta, copywriter, art director e fotografo artistico, il percorso creativo di Luigi Tosti che annulla le distanze tra fotografia e pittura ed abbatte i confini che separano realtà e sogno, inventando le “fiabe visive”. Espone in Gallerie d’arte di Roma, Ferrara, Cremona, Castell’Arquato, Perugia e Venezia. Espone a Madrid, Hangzhou, Aalst, Seul, Malaga, Colonia, Berlino, Innsbruck, Parigi. Espone nelle Ambasciate d’Italia a Londra, Washington, Ashgabat, nel Turkmenistan. L’ENI diventa suo sponsor. Espone a Parigi, al Museo Nazionale, a Champs Elysees, a Roma a Palazzo della Cancelleria Apostolica del Vaticano e a Perugia a Palazzo Cesaroni, sede dell’Assemblea Legislativa della Regione Lazio. Tra i possessori delle sue fiabe visive anche un Papa ed un Principe.